L’Associazione Culturale Gaudium propone alle classi della scuola primaria il progetto didattico “Scopriamo le origini”.
Il progetto prevede una serie di moduli didattici, articolati ciascuno in due incontri, da svolgere in classe e all’aperto, volti all’approfondimento di alcune particolari tematiche connesse con il programma scolastico, con particolare attenzione al mondo dell’Arte, della Storia e dell’Archeologia. La scelta di articolare ogni modulo in tre incontri risponde all’esigenza di avvicinare gradualmente e con approcci diversi i bambini a ciascuna tematica proposta.

Il primo incontro si svolgerà in un luogo diverso dal contesto scolastico (museo, area archeologica, area verde), in modo da rendere viva e reale la tematica affrontata, attraverso il confronto diretto con l’opera d’arte, la testimonianza storica o l’elemento naturale.

Il secondo incontro, che avverrà all’interno della scuola, avrà carattere di laboratorio: i bambini saranno coinvolti nella realizzazione e presentazione di loro lavori, personali o di gruppo in riferimento al primo incontro.  Attraverso questi lavori avranno la possibilità di verificare e concretizzare le scoperte fatte nel corso del primo appuntamento. Ogni modulo prevede l’ausilio di materiale didattico, creato e realizzato appositamente per il progetto.

Moduli di introduzione alla storia e all’archeologia

Dalla caverna al villaggio.

Primo incontro: visita didattica al Museo Etnografico e Preistorico “Pigorini”. : il Paleolitico: i primi passi dell’uomo, le sue scoperte, i cacciatori e raccoglitori; dal Paleolitico al Neolitico: le grandi scoperte dell’agricoltura e dell’allevamento, la nascita dei villaggi e la loro organizzazione.

Secondo incontro: “il nostro villaggio …”. Durante questo incontro i bambini saranno invitati a ricostruire, tenendo conto di quanto appreso nell’incontro  precedente, una giornata in un villaggio preistorico con l’organizzazione e la suddivisione dei compiti.

A cosa serve la scrittura?

Primo incontro: visita didattica al Museo della Civiltà Romana e/o al Museo Nazionale Romano (sezione epigrafica). Le prime città e la loro organizzazione, l’amministrazione di uno stato, la nascita della scrittura e la sua funzione, i diversi tipi di scrittura e la loro storia.

Secondo incontro: “oggi scriviamo su …”. Partendo dai vari tipi di scrittura e dagli strumenti necessari per scrivere i bambini parteciperanno alla realizzazione di un documento scritto. Si sperimenteranno materiali e tecniche diverse.

Moduli di approfondimento storico

I misteri d’Egitto

Primo incontro: visita didattica guidata alla sezione Egizia dei Musei Vaticani con l’aiuto di un’archeologa, i bambini saranno introdotti al mondo degli antichi Egizi, grazie ad immagini e testi che ne ripercorrono usi, storia, credenze…

Secondo  incontro: “All’ombra delle Piramidi”.  L’incontro-laboratorio accompagnerà i partecipanti nella costruzione di una piramide, coniugando le riflessioni sul solido geometrico alle osservazioni di tipo storico e simbolico legate a questi particolarissimi monumenti.

Vita quotidiana nell’Antica Roma.

Primo incontro: visita didattica all’area archeologica di Ostia Antica (visita di circa 2 ore e mezzo). Come si svolgeva la giornata degli antichi Romani? Nei documenti della vita di ogni giorno è possibile ricostruire la fitta rete di scambi del mondo antico e seguirne le rotte.

Secondo incontro: “Una giornata nell’antica Roma”. Con una serie di giochi e simulazioni i bambini ricostruiranno la possibile giornata di un antico abitatore di Roma, riflettendo in particolare sulle azioni e sugli oggetti possibili o impossibili, confrontandosi quindi con somiglianze e differenze rispetto alla vita attuale della città. ·

Vita pubblica nell’antica Roma

Primo incontro: visita didattica al Foro Romano. attraverso documenti, immagini, ricostruzioni, i bambini verranno condotti alla scoperta della vita pubblica dei Romani, dalla struttura della società all’organizzazione politica.

Secondo incontro: “Se fossi l’Imperatore…”. I bambini saranno invitati a simulare la struttura della società romana, immedesimandosi nelle varie figure di senatori, tribuni, matrone, vestali e… imperatore, scoprendone vantaggi e svantaggi!

Informazioni generali

Ogni modulo è articolato in 2 incontri (è eventualmente possibile concordare una diversa strutturazione dei moduli), da tenersi preferibilmente a distanza di non più di una settimana uno dall’altro:

primo incontro lezione all’aperto: visita didattica
secondo incontro a scuola: verifica-laboratorio in classe

Gli incontri in classe hanno la durata di 2 h circa
La “lezione all’aperto” ha la durata di 1h e ½ circa
Ogni incontro sarà curato da un archeologo e/o storico dell’arte con ampia esperienza didattica o guida turistica abilitata.
Ciascun modulo verrà attivato con la partecipazione di almeno 15 bambini.

Quote di partecipazione

Quota complessiva per un modulo da 2 incontri: 10 euro per ogni bambino.
Gratuito per docenti e accompagnatori adulti, fino a un massimo di 2 accompagnatori per gruppo.

Le quote vanno versate entro il primo incontro di ogni modulo.

La quota comprende la partecipazione ai 2 incontri e il materiale didattico utilizzato durante gli incontri.
La quota non comprende eventuali costi di ingresso (normalmente gratuiti per le scolaresche) né il trasporto per le visite didattiche. Auricolare (costo noleggio €1,50) ove  necessita.

La responsabilità e sicurezza dei ragazzi rimarrà esclusivamente delle scuole e istituti che ci hanno contattato per organizzare l’attività didattica.
L’Associazione Culturale Gaudium è a vostra disposizione per organizzare visite guidate e uscite didattiche  anche su vostra richiesta specifica.

INFO E CONTATTI

Associazione Culturale Gaudium Via Motta Visconti, 19/a – 00135   Roma (RM)
Tel.: +39/06.30.92.729 • e-mail: info@associazionegaudium.it